polizia2

CASERTA/SESSA AURUNCA – La Polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto, nella mattinata odierna, G.A. cittadino italiano del ‘81, abitante nel comune di Teano, per detenzione di armi clandestine.

L’arresto scaturisce dall’attività investigativa svolta dalla Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di P.S. di Sessa Aurunca che, nell’ambito delle indagini finalizzate a contrastare la circolazione illegale di armi da fuoco, ha appreso che presso l’abitazione dell’uomo erano detenuti abusivamente armamento e munizioni.

Pertanto, nella mattinata odierna i poliziotti di Sessa Aurunca hanno sottoposto l’abitazione a perquisizione, rinvenendo in un locale al pian terreno una pistola revolver priva di matricola e 8 cartucce. Inoltre, sono state rinvenute 2 baionette.

L’uomo è stato dunque tratto in arresto per detenzione di armi clandestine e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Scritto da:

Vincenzo Ceraldi

Avvocato cassazionista blogger da oltre un ventennio innamorato della sua terra e della sua famiglia che lo corrisponde! Amministratore comunale dal 2003 al 2008.