di_maio_rosa_assessora

Da non credere ma se è vero com’è vero che ci sarà una lista con candidata sindaco Giusy Di Biasio ed una lista con candidato sindaco Luigi

Verrengia ed altrettanto vero che Massimo Grimaldi non riuscirebbe a comporre una lista per le prossime amministrative, non c’è dubbio che ancora una volta l’avv. Rosa Di Maio che ne avrebbe non solo l’aspirazione ma addirittura il diritto, dopo essere stata messa da parte più di una volta, probabilmente però anche questa volta lo sarà!

Absit injuria verbis, dovrà dire :”passo!” e candidarsi a consigliere comunale ma non in una lista capeggiata da Antonio Russo e non certo nella lista capeggiata da Giusy bensì in quella dell’avv. Luigi Verrengia!

Fantapolitica? Vedremo molto presto che non lo è!

E’ invece anzi, a mio avviso, la naturale conseguenza delle difficoltà che potrebbe incontrare l’onorevole a sponsorizzare e formare, così come ha fatto nelle due o addirittura tre ultime competizioni elettorali amministrative, non essendo possibile pensare che possa essere un candidato consigliere in una lista che veda candidato sindaco un Di Biasio.

Altro che riferimenti regionali qualunque essi fossero “esclusivi” o “condivisi”!

Per carità la nostra è solo un’ipotesi e non pretendiamo di essere creduti : le certezze sono ben altre!

Intanto Carinola, la città intendo, non i carinolesi, specie quelli che già sono saliti sul carro del “presunto” futuro vincitore, anzi vincitrice, ripeto “attende” che vengano fatte tutte quelle cose che dovevano essere fatte tempo fa e che sarà sempre troppo tardi fare e che non ripeto perché non voglio annoiare gli amici che leggono carinola.net!

Scritto da:

Ceraldi Vincenzo

avvocato civilista blogger amministratore