quali_eroi

Controcorrente…

Da appassionato di calcio e tifoso
non finirò mai di applaudire e ringraziare, come tutti gl’ italiani, la Nazionale

Italiana di Calcio che ci ha regalato una grandissima gioia nel conquistare la “vetta” dell’ Europa.
Tutti bravi , compresi il tecnico Mancini ed il suo staff. Capisco l’ esaltazione e l’euforia del momento però ,
per favore, finiamola con la gratuita retorica nel definire i calciatori eroi, finiremo per svilire il vero significato di ” Eroe ” e commetteremmo una grave ingiustizia nei confronti di chi nella vita ha agito veramente da eroe anche in spregio della propria vita.
Eroe è alta ed altra cosa!