94C04076-DC30-484F-B7AA-E009A702D262

“ Volevo solo dirle che a Carinola e precisamente sulla provinciale che collega con l’Appia la provinciale che da Santa Croce porta a Nocelleto ex SP94, ora comunale, è stata rinvenuta durante gli scavi

4A8EA47C-3D1A-40E2-AACB-30684472BC3Dper il rifacimento della strada un’antica fornace con resti archeologici che hanno bloccato ormai da oltre un anno i lavori con enormi disagi per chi deve recarsi nel capoluogo dalle frazioni di Ventaroli San Ruosi Casale e altri!

Ma la Sovrintendenza non prende alcuna iniziativa ! Cosa si può fare per sbloccare situazione?

Ricoprire la buca anche per evitare furti di materiale archeologico, o peggio,distruzione, o attendere manna dal cielo!

Grazie e mi perdoni per il disturbo!”

Considerato che il Prof. Paul Arthur è l’autore di una serie incredibile di pubblicazioni in materia come ho scritto oggi stesso a mio cugino Carlo, deus ex machina del Museo Luca Menna
(http://publicationslist.org/paul.arthur )
considerato che i numerosi articoli modestamente da me scritti appunto per la vicenda delle interruzioni di percorsi che subiamo quotidianamente noi delle piccole frazioni e di Casale sulle strade del nostro comune il cui conseguente disagio potrebbe essere mitigato se non addirittura annullato solo che via Guarusi venisse ripristinata così com’era prima degli scavi, cosa impossibile fino a quando non si risolve la vicenda archeologica e me ne rendo conto e la condivido!

cons_26_ago3

Ma ho pensato di scrivere almeno ad una personalità della Archeologia di fama mondiale professore alla Università del Salento Lecce Volevo solo dirle che a Carinola e precisamente sulla provinciale che collega con l’Appia la provinciale che da Santa Croce porta a Nocelleto (sp4-2)è stata rinvenuta durante gli scavi per il rifacimento della strada un’antica fornace con resti archeologici che hanno bloccato ormai da oltre un anno i lavori con enormi disagi per chi deve recarsi nel capoluogo dalle frazioni di Ventaroli San Ruosi Casale e altri!

Ma la Sovrintendenza naturalmente e, ripeto la condivido che non prende alcuna iniziativa !

Cosa si può fare però per sbloccare situazione? Ricoprire la buca anche per evitare furti o peggio o attendere manna dal cielo!Grazie e mi perdoni per il disturbo!

Considerato soprattutto che ha trascorso un periodo della sua gioventù a San Ruosi di Carinola dove è tornato anche qualche anno fa per la conclusione dei lavori di restauro a Santa Maria in Foro Claudio e vediamo se si può fare qualcosa per lenire i disagi di quella parte dei carinolesi delle piccole frazioni e di Casale che debbono forzatamente utilizzare questa strada per raggiungere il capoluogo oppure consumare più benzina e tempo passando per NOCELLETO o CASANOVA via Selleccola, visto che pare che i cosiddetti politici locali, tutti: vecchi e nuovi e probabili futuri amministratori, non so sembrano troppo interessati alla vicenda! O no?

Scritto da:

Ceraldi Vincenzo

avvocato civilista blogger amministratore