D40EC57A-6193-4FD5-977E-4C9BD3802240

Nel corso del pomeriggio odierno i carabinieri della Stazione di Caserta sono intervenuti

presso i giardini del complesso Vanvitelliano dove, poco prima, a causa di lesioni da schiacciamento provocate dalla caduta di un grosso ramo, è deceduto un quarantanovenne di origini marocchine, residente a Casapulla (CE), operaio regolarmente assunto dalla ditta incaricata dei lavori di manutenzione del verde presso la Reggia di Caserta.

A seguito del sopralluogo è stato altresì accertato l’utilizzo da parte della vittima dei dispositivi di protezione individuale.

Per la salma, la competente autorità giudiziaria ha disposto, come da prassi, l’esame autoptico.