Quello che poteva sembrare impossibile oggi nel nostro territorio è una piacevole realtà: per radersi la barba, fare uno shampoo e/o tagliarsi i capelli, basta una telefonata al "Figaro

di fiducia" per fissare un appuntamento con il barbiere di fiducia !

Un'altra prova, se pure non ve ne fosse bisogno, della propensione al rispetto delle regola della  gente italica , già peraltro abituata ormai a tanto dai continui decreti del presidente del consiglio Conte(400 pagine quello di rilancio) e/o dei governatori di questa e/o quella regione che li richiamano o li modificano.

Non sono tantissimi i barbieri a Carinola e frazioni, probabilmente i parrucchieri, intendo parrucchieri e parrucchiere, per donna saranno di più.

Abbiamo avuto un contatto telefonico nelle prime settimane e siamo rimasti davvero piacevolmente impressionati dalla velocità con la quale gli stessi si sono adeguati, non solo accettandole, ma adeguando ed in qualche caso addirittura anticipando, quello che che poi è stato il diktat del Presidente del Consiglio, dal più esperto al più giovane in un afflato d'entusiasmo dovuto soprattutto al lungo periodo di inattività che aveva caratterizzato le settimane precedenti.

In particolare abbiamo sentito il decano (ma è poi lui il decano?) Franco Cerbo da Casale di Carinola che ha lamentato nella immediatezza della misura un aumento dei costi che sarebbero stati addirittura triplicati dai grossisti, l'unico del capoluogo in via Pietro Sciaudone, ma affacciato su Piazza Mazza, Antonio La Torre, i due di Nocelleto, Giovanni Russo, figlio di Eugenio e quindi figlio d'arte, Angelo Nardelli, il fratello dell'assessore comunale vicino al consigliere regionale Massimo Grimaldi. 

Tutti hanno confermato la bontà del sistema della prenotazione ed anzi qualcuno si è anche approvvigionato del separatore in plexiglas per poter servire contemporaneamente più di un cliente.

Prima che entrassero in vigore le nuove regole dettate dal decreto di maggio era scontato che i barbieri, a differenza dei "colleghi parrucchieri, rimanessero chiusi il lunedì, oggi invece questa netta differenziazione noi almeno non l'abbiamo notata ma attendiamo smentite!

Percorso

Accetta Cookies

INFIORATA 2019

  • festa_maggio_concertino_vincitori.jpeg
  • festa_maggio_luminarie1.jpeg
  • infioorata19c.jpg
  • infiorata19.jpg
  • infiorata19a.jpg
  • infiorata19b.jpg
  • infiorata19d.jpg
  • infiorata19e.jpg
  • infiorata19f.jpg
  • infiorata19g.jpg
  • infiorata19h.jpg
  • infiorata19i.jpg
  • infiorata19l.jpg
  • infiorata19ljpg.jpg
  • infiorata19m.jpg
  • infiorata19n.jpg
  • infiorata19o.jpg
  • infiorata19p.jpg
  • infiorata19q.jpg
  • infiorata19r.jpg

Abbiamo 301 visitatori e nessun utente online

GDPR e EU e-Privacy

casanova_luminarie.jpg