Chiesa San Bernardo a Carinola
Chiesa San Bernardo a Carinola
In una cornice di folla immensa e commossa stamane alle 10,00 sono stati celebrati da Don Amato Brodella nella chiesa di San Bernardo a Carinola i funerali di  Giuseppe ARCOPINTO , l'agricoltore cinquantacinquenne morto per una scarica elettrica causata dai fili della linea di alta tensione che attraversa il terreno coltivato dallo stesso ARCOPINTO e poco distante dalla sua abitazione. Ieri, poco dopo mezzogiorno, si sono concluse le operazioni presso l'Istituto di Medicina Legale a Caserta che hanno acclarato le cause della morte dello sventurato e subito dopo i suoi familiari hanno potuto riaverlo. Continuano le morti bianche in Italia ma questa avvenuta a Carinola sembra davvero incredibile.Una lunghissima teoria di auto parcheggiate sulla provinciale 44 quasi a partire dal bivio di San Donato e fino a Carinola faceva presagire la disgrazia.Perfetto il servizio d'ordine dei Vigili Urbani. La folla immensa che seguiva il feretro era composta da tantissimi parenti ed amici venuti da Chiaiano, luogo d'origine della famiglia Arcopinto, ma non mancavano tantissimi Carinolesi, molti dei quali erano giovanissimi ed erano amici dei giovani figli della vittima, Margherita e Michele. Quest'ultimo è un ragazzo da cuore d'oro, volontario della Croce Rosse Italiana ed erano in tanti a rappresentare durante le esequie questa istituzione e si notavano per le tute o per le scritte sulle maglie.Le Autorità comunali erano rappresentate dal Vice Sindaco Dott. Luigi DE RISI.La cerimonia religiosa è stata struggente e la commozione ha raggiunto l'apice quando

la giovane figlia del defunto, Margherita, ha voluto dedicare delle parole uniche al suo papà,una poesia che concludeva, se ben ricordo, con una speranza, quella che la terra alla quale egli  dedicò tanta parte della sua vita e per la quale l'ha perduta possa riscaldare d'ora in poi il suo corpo. Tutti, ma proprio tutti, nella chiesa gremita in ogni parte, hanno applaudito con le lacrime agli occhi. Un' altra vita sacrificata sull'altare del lavoro e, purtroppo, già sappiamo che non è stata l'ultima!  


Percorso

Accetta Cookies

INFIORATA 2019

  • festa_maggio_concertino_vincitori.jpeg
  • festa_maggio_luminarie1.jpeg
  • infioorata19c.jpg
  • infiorata19.jpg
  • infiorata19a.jpg
  • infiorata19b.jpg
  • infiorata19d.jpg
  • infiorata19e.jpg
  • infiorata19f.jpg
  • infiorata19g.jpg
  • infiorata19h.jpg
  • infiorata19i.jpg
  • infiorata19l.jpg
  • infiorata19ljpg.jpg
  • infiorata19m.jpg
  • infiorata19n.jpg
  • infiorata19o.jpg
  • infiorata19p.jpg
  • infiorata19q.jpg
  • infiorata19r.jpg

Abbiamo 246 visitatori e nessun utente online

GDPR e EU e-Privacy

casting.jpg