chiesacarinola1
30/01/2021

CARINOLA CROLLATO IL TETTO CATTEDRALE A QUANDO LA RIPARAZIONE

By Ceraldi Vincenzo

Incredibile ma vero: è stato davvero complicatissimo per noi venire in possesso di questa immagine che riproduce le condizioni della Cattedrale di Carinola che da mesi presenta questa voragine sul tetto . Avevamo contattato sia il

parroco di Carinola, don Enrico PASSARO che non ci è sembrato particolarmente disponibile a fornirci notizie in merito sia il presidente del Consiglio Pastorale ing. Domenico MARTULLO ma di quest’ultimo forse non abbiamo il numero esatto visto che non ha risposto quando abbiamo chiamato il numero in nostro possesso. Polemiche a parte comunque le

condizioni del tetto di una delle perle più preziose, se non la più preziosa divenuta anche meta di un gran numero di visitatori anche grazie alla recente istituzione del Museo Luca Menna che custodisce cimeli più unici che rari grazie alle cure che non disdegno definire amorevoli dei suoi angeli custodi Carlo Ceraldi, Franco Iannettone e Cosimo Mattu.

Pare che ci sia stata la gara per affidare i lavori di riparazione della voragine nel tetto della Cattedrale e che a vincerla sia stata una impresa edile del beneventano e che ci sia stato anche l’affidamento, ma di questo non siamo certi e S.E.il Vescovo della Diocesi di Sessa Aurunca potrà certamente darci lumi al riguardo per informare i fedeli e più in generale la comunità che sarà certamente lieta di apprendere notizie in merito!

Noi da tempo eravamo preoccupati per la vicenda ma è chiaro che senza la foto non potevamo essere consapevoli della gravità dell’evento, ora, dopo aver visto la foto, lo siamo eccome!

Fortunatamente non piove proprio tutti i giorni ma è chiaro che bisogna dare , come si dice, la sveglia a chi ha la paletta verde e può dare il segnale di partenza a questo treno della riparazione del tetto!
I fedeli sembrano aver risolto andando a messa all’Annunziata ma S.Bernardo e S.Martino quanto altro tempo resteranno all’addiaccio?
S.E. Vescovo di Sessa Aurunca Mons. Orazio Francesco PIAZZA ci chiede di tranquillizzare la comunità e di comunica che i lavori sono stati già affidati con massima urgenza. . .e don Valentino ci comunica di aggiungere:

Yes…i lavori (e non solo delle coperture) erano già stati finanziati dai fondi 8×1000 grazie all’interessamento del nostro amato Vescovo e del competente ufficio diocesano beni culturali diretto dall’arch. Salvatore Freda e dal vice Mario Andolfi. La gara è stata espletata martedì scorso ed ieri l’affidamento. Grazie a Dio, un tempismo perfetto (sarebbero comunque iniziati a prescindere dal crollo)…sarebbe opportuna promuovere un incontro pubblico x illustrare il progetto di restauro. Un abbraccio a voi”

Autore articolo Enzo CERALDI vincenzo.ceraldi@libero.it

Please follow and like us: