POLITICA

DI BIASIO:"OGGI ANCHE MIO FRATELLO FRANCO VOTERA' CONTRO!"

Franco DI BIASIO

Non sta nella pelle Pasquale di Biasio da quando La sua immagine e comparsa sulla pagina di Repubblica come eccellenza campana Naturalmente non lui bensì il consorzio i drigo di terra di lavoro che lui

rappresenta ormai da anni . Lo chiamiamo a telefono e, come sempre, è cortese e disponibile. Esordisce motivando la pubblicazione per essere “l’unico Ente Provinciale ad avere le tariffe approvate” e sottolinea che questo Ente da lui presieduto gestisce il 40% dei Comuni, dice lui ma come vedremo e lo immaginavamo, finirà per parlare di Carinola, del sindaco Antonio Russo e per scagliarsi contro l’on. Massimo GRIMALDI ed ancora con  più forza contro Rosa DI MAIO e da quanto detto da quest’ultima nell’ultima campagna elettorale  e delia sua “incoerenza”.

Dice ancora che tutti gli altri Comuni che non si sono affidati al gestore “obiettivamente a dire illegittimi significa trattarli bene.”

E per il Comune di Carinola? Risponde:”Non so cosa accadrà martedì-cioè oggi- che è convocato il Consiglio Comunale con il Bilancio di Previsione all’O.d.G. e su questa approvazione c’è suspence ma obiettivamente quando un sindaco si dimette e a Carinola lo ha fatto per creare le condizioni per avere una maggioranza che lo sostenga ma è anomalo poi ritira le dimissioni nonostante la maggioranza continua a non averla e già politicamente è anomalo-ripete e continua-il consigliere Regionale GRIMALDI ufficialmente annuncia il sostegno del suo gruppo (Di Maio, Giacca, Nardelli n.d.r.) ad Antonio RUSSO per un “senso di responsabilità onde evitare il Commissariamento” allora c’è stato un cambiamento di rotta da parte del Consigliere Regionale perché quando era sindaco Gennaro MANNILLO, non esitò a sfiduciarlo al tempo non “valeva il senso di responsabilità”.

Si continua a fuorviare la pubblica opinione. Rosa DI MAIO ha preannunciato il voto favorevole all’Amministrazione Russo.rosa DI MAIO fu protagonista di un manifesto pubblico diretto ai cittadini ai quali chiese scusa per essersi candidata con Antonio RUSSO e di essersi vergognata per averlo fatto. A Carinola accadono cose strane e vergognose” e lo ripete due volte.

Così come ripete due o tre volte il diverso comportamento nei confronti di Gennaro MANNILLO.

Vorrei che la gente riflettesse su queste cose. Nella prossima competizione elettorale faremo in modo da far sì che le formazioni siano ben distinte e separate, senza confusioni e che vinca il migliore! Vedere oggi che Rosa DI MAIO appoggia RUSSO  Ma la SORVILLO che farà-chiediamo. Voterà contro così come voterà contro, te lo preannuncio, anche mio fratello il consigliere Franco DI BIASIO conclude Pasquale DI BIASIO. Oggi è martedì e vedremo cosa accadrà in consiglio.