Mondragone, la minoranza: “Al di là delle tante chiacchiere, il sindaco Virgilio Pacifico, con l’importante aiuto del consigliere regionale Giovanni Zannini, continua a perdere i

bertolino valerioing finanziamenti per Mondragone” - comunicato stampa.

“Oggi che il dissesto idrogeologico e’ appena stato la causa di enormi tragedie in giro per la Penisola, ricordiamo che a Mondragone già un anno fa il sindaco Virgilio Pacifico e la dis-amministrazione comunale hanno perso un finanziamento regionale per la relativa progettazione, riuscito ad ottenere da noi tramite il fondo di rotazione della Regione Campania, cosa non proprio facile in quanto dovemmo difenderci dall’avversione del consigliere regionale Giovanni Zannini.
Oggi più che mai la sicurezza urbana e’ il tema più sentito nel Paese, ma a differenza del passato in cui la videosorveglianza ed i relativi fondi del programma operativo nazionale del Ministero dell’Interno giungevano sistematicamente in città, stavolta pur avendo elevatissime possibilità in base ai requisiti di partenza, il primo cittadino Pacifico e la sua giunta comunale hanno perso il relativo finanziamento per rendere più sicura la nostra terra, grazie al tempo dedicato dalla sua maggioranza consiliare a ripetere solo slogan, scegliendo di non realizzare e presentare nei termini un progetto esecutivo ma esclusivamente la fattibilità tecnica che ha piazzato la città soltanto all’868esimo posto della graduatoria finale”.

Questa la nota del gruppo di minoranza consiliare che - mediante la voce dei consiglieri comunali Valerio Bertolino, Achille Cennami, Antonio Pagliaro, Sandro Pagliaro, Lino Marquez e Giovanni Schiappa - tuona contro l’ennesimo finanziamento perduto dall’amministrazione comunale di Mondragone.