Nella giornata di ieri, in Valle di Maddaloni, al viale dello Sport incrocio via Madonna delle Grazie, i carabinieri della locale Stazione, nell’ambito di servizi finalizzati al

contrasto dei reati in materia ambientale, hanno deferito in Stato di Libertà un 72enne di Solopaca (Bn).

L’uomo  è ritenuto responsabile di aver accantonato, in modo incontrollato, su un terreno di sua proprietà di circa 1300 mq, rifiuti speciali che sprigionavano vapori a seguito di incendio poi domato dai Vigili del Fuoco di Caserta. I rifiuti combusti, accantonati in deposito temporaneo non autorizzato hanno interessato un’area di 9 metri quadrati. Altri rifiuti che giacevano su ulteriori 10 mq sono rimasti incombusti.

L’area è stata sottoposta a sequestro preventivo.