E' probabilmente il capogruppo di minoranza di Forza Italia, avv. Giovanni Schiappa,

di nardo ant in seno al consiglio comunale di Mondragone a gettare il sasso nello stagno.

Del resto anche a noi la notizia l'ha passata lui ed è una di quelle notizie che fanno tremare i polsi visto che, fino a prova contraria, il dott. Antonio DI NARDO andrebbe al comune di Minturno dove il sindaco Gerardo Stefanelli se non ha steso un vero e proprio tappeto, poco ci manca!

Non solo ha già deliberato con la giunta al completo quasi (mancava solo un asessore:Mino Bembo)ma ha anche votata la immediata eseguibilità della delibera di giunta.

"Ritenuto di dover sostituire-recita la delibera di giunta_ il Comando di Istruttore Direttivo di Vigilanza, (€ 36.000,00=), a copertura del posto vacante, individuato a suo tempo nel dott. Mario Vento dipendente di ruolo del Comune di Velletri inquadrato nella categoria DI economico D3, con il Comando del Dott. Antonio Di Nardo dipendente a tempo indeterminato presso il Comune di Mondragone inquadrato come Istruttore direttivo di Vigilanza Cat. DI - D3;

Di dare atto che si provvedera a chiedere ii nulla osta del Comune di Mondragone per ii Comando annuale del dott. Antonio Di Nardo dipendente di ruolo del Comune di Mondragone inquadrato nella categoria DI economico D3 - Istruttore Direttivo di Vigilanza;"

La notizia potrebbe aver colto di sorpresa la maggioranza del Sindaco dott. Virgilio Pacifico ma il dott. Di Nardo assicura che non è stato lui a divulgare la notizia e addossa tale responsabilità alla minoranza.

Fatto sta che la delibera di giunta c'è e che nella delibera è anche scritto chiaro e tondo e che la delibera fa seguito ad una "richiesta corredata da curriculum vitae del dott. Antonio Di Nardo.

Lui però sembra ancora sfogliare la margherita non dando nulla per scontato.

Tra l'altro sembra che anche il Sindaco di Carinola avrebbe voluto che lui tornasse qui ma figuriamoci se il Comandante fosse tornato sui suoi passi con l'organico ridotto ancora più all'osso e poi, diciamocelo senza ipocrisia, noi non crediamo in un miracolo del genere, cioé che con una nuova giunta, visti i componenti, una eventualità del genere possa prendere corpo.

E poi è stata , mi dicono, già composta la commissione per il cocorso! Sarà stato  un gesto garbato del nostro sindaco molto indaffarato in queste ore.