Processione Sabato Santo

Non ci sarà, in ossequio alle norme in vigore, alcuna cerimonia funebre a NOCELLETO presso il cimitero monumentale dove domani sarà tumulata la salma in bara sigillata del

Vicario Generale della Diocesi di Sessa Aurunca don Franco Alfieri che dal 27 Settembre era ricoverato dopo essere stato contagiato con molta probabilità ad Assisi in occasione di un viaggio organizzato con i fedeli.

Quindi  viene a cadere l’ipotesi di essere stato contagiato all’Annunziata di Sessa Aurunca in occasione della celebrazione dell’anniversario della presa di possesso da parte di S.E. Vescovo Orazio Francesco PIAZZA della Diocesi di Sessa Aurunca.

Don Paolo Marotta parroco della parrocchia di Sant’Angelo a Mondragone ci ha cortesemente informato di quanto sopra e ci fa avere il contenuto di quanto riportato sul sito diocesano relativamente a don Franco Alfieri. Prima di tutto faccio le mie condoglianze all’amico e collega Sisto DI CRESCE ed a sua mamma, la sorella di don Franco, che avranno molto sofferto per questa perdita.

Il mio personale ricordo risale a quando era il Parroco di San Rufino a Mondragone e le sue mille e più iniziative che spesso lo rendevano inviso ad i parroci di altre parrocchie di Mondragone.

Tutto però ebbe fine quando appunto con l'arrivo del nuovo Vescovo S.Ecc. Orazio Francesco PIAZZA, lo nominò Vicario Generale oltre che titolare della Chiesa Madre di Maria SS.ma INCALDANA a Mondragone e venne pensionato il titolare dell'epoca e nostro concittadino, il compianto, don Riccardo LUBERTO del quale in più occasioni abbiamo registrato anche video sulla vicenda ancora pubblicati su questo sito. Abbiamo notato che sul sito diocesano oltre al curriculum vitae di Don Franco ALFIERI sono riportate le condoglianze del Vescovo Emerito di Sessa Aurunca S.E. Raffaele NOGARO. Veniamo però all’ineguagliabile curriculum vitae riportato dal sito ufficiale diocesano. Eccolo:


“Don Franco Alfieri, nato a Nocelleto di Carinola (Caserta) il 6 ottobre 1946.

Ha frequentato il Seminario Arcivescovile di Benevento ed ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 14 agosto 1971 a Sessa Aurunca. Ha studiato Teologia alla facoltà teologica dell’Italia Meridionale di Napoli sez. “S. Tommaso”; ha conseguito il Dottorato in Teologia Dogmatica nella Pontificia Facoltà Teologica “Seraphicum” di Roma; ha conseguito il Dottorato in Storia e Beni Culturali della Chiesa alla Pontificia Facoltà di Storia e Beni Culturali della Chiesa, alla Gregoriana (Roma).

Laureato in Storia e Filosofia all’Università “Federico II” di Napoli, come docente ha insegnato “Storia e Filosofia” nei Licei; “Principi e Fondamenti III” alla Facoltà di Sociologia dell’Università di Cassino; Dogmatica all’Istituto di Scienze Religiose di Sessa Aurunca; Filosofia e Cristologia all’Istituto Superiore di Scienze Religiose ”S. Pietro” di Caserta; Storia Moderna e Contemporanea all’Istituto Superiore di Scienze Religiose “S. Paolo” di Aversa.

Ha ricoperto diversi incarichi pastorali nella sua diocesi: prima come parroco di San Giuseppe in Cascano, vice-parroco e poi parroco di S. Rufino in Mondragone, parroco-rettore del Santuario di S. Maria Incaldana, segretario del Sinodo Diocesano, direttore del Consiglio presbiterale, vice-presidente dell’Istituto Sostentamento Clero, vice-economo, delegato ai Convegni di Palermo e Verona, direttore dell’Ufficio scuola, primicerio della collegiata di “S. Giovanni Battista”, vicario episcopale per la pastorale diocesana, assistente diocesano del Movimento dei Cursillos, delegato per la formazione del clero, delegato per le confraternite, proto-presbitero per i greco-cattolici di rito bizantino e vicario e provicario generale. Inoltre è stato membro del Consiglio presbiterale italiano ed europeo, del Consiglio episcopale, del Collegio dei Consultori, Commissione Admittentis, Commissione Arte Sacra e Beni culturali e direttore della Scuola di formazione teologica diocesana.

Tra le sue pubblicazioni: Virus, un mistero tenebroso, Edizioni Caramanica, Minturno (Lt) 2020. Francesco. Un Papa proprio così, CnX, Roma 2016 (primo volume di una Trilogia in pubblicazione); Alba fervorosa. Poesie, CnX, Roma 2013; Il V Sinodo della diocesi di Sessa Aurunca, Corrado Zano, Sessa Aurunca (Ce) 2004; Vita di S. Leone IX, protettore delle diocesi di Sessa Aurunca, Franco Angeli, Milano 2004; San Rufino. Un Santo Luminoso, Arti Grafiche Caramanica, Scauri (Lt) 2001; Diritti umani e organismi internazionali, Arti Grafiche Caramanica, Marina di Minturno (Lt) 1998; Il volontariato tra pubblico e privato, Garigliano, Cassino (Fr) 1992; Carmen Sinuessanum, Istituto Scienze Religiose “F. De Santa” Marina di Minturno (Lt) 1992; Serviti dall’amore, Istituto Scienze Religiose “F. De Santa”, Marina di Minturno (Lt) 1992; Scuola e disadattamento sociale, Garigliano, Cassino (Fr) 1991.