Categorie
Cronaca Attualita Politica Opinioni Fatti e Pareri

PROVINCIALE SELLECCOLA ABBANDONATI RIFIUTI ED AMIANTO

Incredibile che oltre alla cattiveria del destino che ci costringe nostro malgrado ad essere praticamente in galera senza aver commesso alcun crimine si debba assistere impotenti ed inermi ad un

simile scempio ambientale.

Naturalmente non siamo a conoscenza della data e dell’ora in cui l’anonimo o gli anonimi abbia o abbiano commesso il “beau geste”, si fa per dire, di abbandonare ai margini della provinciale pedemontana che da Casanova di Carinola conduce a Cascano di Sessa Aurunca, e quindi alla Strada Statale n.7 Appia, resti di amianto frantumati, quindi pericolosissimi, per quanto ne sappiamo, frammisti a rifiuti normali, accortamente, si fa sempre per dire, in mucchietti distanziati l’uno dall’altro.

La telefonata del residente, che ringraziamo e credo debbano ringraziare tutti quelli che percorrono la detta provinciale oltre che esprimere la loro solidarietà nei di lui confronti oltre che agli altri che colà risiedono, ci ha informato, chiedendoci ovviamente di rendere noto il misfatto tramite il nostro sito!

La pandemia evidentemente neppure sminuisce l’imbecillità di simili comportamento e non porta un briciolo di saggezza al cervello di certi individui, sempre ammesso che ne siano in possesso!Ci informa il residente che la detta provinciale Selleccola oltre che a discarica a cielo aperto di rifiuti è adibita da tempo come bagno dai ciclisti che moltissimi la percorrono sempre più spesso specie durante la stagione primaverile ed estiva.

ARTICOLO DI ENZO CERALDI ceraldiv@yahoo.com